Risultati Ricerca

Ricerca per: ""

15 spettacoli trovati
DA VENEZIA A BRANDEBURGO

Sabato 11 settembre 2021 - ore 20,30 - Teatro Olimpico

Concerto inaugurale DA VENEZIA A BRANDEBURGO

I MUSICALI AFFETTI Fabio Missaggia violino e direzione

Musiche di A. Vivaldi, E.F. dall’Abaco, T. Albinoni e J.S. Bach.

11/09/2021 20:30
Prossimo evento
sab, set 11
20:30
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
HISTOIRE DU SOLDAT

giovedì 23, venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 settembre ore 21.00

prima nazionale

Teatro Olimpico

HISTOIRE DU SOLDAT

musica Igor Stravinskij
libretto Charles-Ferdinand Ramuz
nella versione di Giancarlo Marinelli

Orchestra del Teatro Olimpico

diretta da Beatrice Venezi

voce narrante Drusilla Foer
diavolo Andrè De La Roche

danzatori Giulia Barbone e Antonio Balsamo
coreografie di Andrè De La Roche
costumi Daniele Gelsi

multivisione Francesco Lopergolo

regia Giancarlo Marinelli
coproduzione Savà Produzioni Creative, Teatro Ghione e Orchestra del TeatroOlimpico di Vicenza


Il 74° Ciclo deiClassici all’Olimpico sarà aperto da l’Histoire du Soldat, una scelta che non ha solo a che fare con laricorrenza dei 50 anni dalla morte di Igor Stravinskij, ma è profondamentelegata al tema della nuova edizione. Questa piccola opera scritta nel 1918,agli albori dell’epidemia di spagnola, è una storia di guerra che riflette ilsentimento di perdita dei riferimenti e rappresenta una ricerca di senso neltempo e nello spazio. Una composizione di impatto fortissimo, ma “leggera”,adatta a viaggiare nelle piazze, con un’orchestrazione straordinaria e unadrammaturgia profonda. Così, il testo della favola in musica di Stravinskijdiventa come pochi altri la rappresentazione della Nemesi che dà il titolo aquesta edizione dei Classici all’Olimpico: il Soldato che vende il violino el’anima al Diavolo in cambio di una ricchezza che lo priverà di tutto, unaricchezza che lo priverà di ogni carezza, per questo piccolo Faust inminiatura, che alla fine è in ognuno di noi.

 

23/09/2021 A 26/09/2021
Prossimo evento
gio, set 23
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: MEDIA
Visualizza ancora 4 eventi
FILO’ OLIMPICO
venerdì 24 settembre, ore 17.30
sabato 25 settembre, ore 17.30
domenica 26 settembre, ore 17.30

FILÒ OLIMPICO
Il giornalista di teatro Antonio Stefani, racconta le storie segrete dei grandi protagonisti che hanno calcato le scene dell’Olimpico, con molte curiosità e aneddoti.
24/09/2021 A 26/09/2021
Prossimo evento
ven, set 24
17:30
Giardino del Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: MEDIA
Visualizza ancora 3 eventi
ERACLE L'INVISIBILE

martedì 28 settembre ore 18.00 eore 21.00

mercoledì 29 settembre ore 21.00

giovedì 30 settembre ore 18.00 eore 21.00

venerdì 1 ottobre ore 21.00

sabato 2 ottobre ore 18.00 e ore21.00

domenica 3 ottobre ore 21.00

Sezione OFF
Terrazza Teatro Comunale di Vicenza

ERACLEL'INVISIBILE

da Euripide
drammaturgia di Fabrizio Sinisi
con Christian Di Domenico
progetto e regia

Gianpiero Alighiero Borgia
produzione Teatro dei Borgia

 

 

Liberamente ispirato al mito greco diEracle, il forte e l’invincibile per eccellenza, lo spettacolo affronta il temadella “tragedia della paternità” con la storia di un padre separato la cui vitainciampa in un evento imprevisto e lo fa precipitare nell’agone del declinoeconomico, relegandolo ai margini della società, tanto che il protagonistaaccoglierà gli spettatori-partecipanti in una tenda di primo soccorso.Attraverso una piccola storia della quotidianità, viene rappresentato con forzae verità il sentimento di paura e rabbia che tante volte diventa violenza, unesempio di impegno sociale e teatro civile, che da sempre caratterizza lacompagnia pugliese Teatro dei Borgia.

 

28/09/2021 A 03/10/2021
Prossimo evento
mar, set 28
21:00
Terrazza Teatro Comunale - Via Cairoli
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 8 eventi
CANTO DELLE MUSE
01/10/2021 A 16/10/2021
Prossimo evento
ven, ott 1
18:00
Giardino del Teatro Olimpico di Vicenza
Sold out
Visualizza ancora 3 eventi
I DUE RIVALI

 Venerdì 1 ottobre 2021 - ore 18,30  Palazzo Chiericati

I DUE RIVALI – Pisendel e Veracini

Claudio Rado violino - Julio Caballero Pérez clavicembalo

01/10/2021 18:30
Prossimo evento
ven, ott 1
18:30
Palazzo Chiericati
Disponibilità Biglietti: ALTA
ANTIGONE

venerdì1 ore 21.00, sabato 2 ore 21.30
domenica 3 ottobre ore 18.00 - data inserita nella sezione 'LA TRAGEDIA INNOCENTE'
prima nazionale

Teatro Olimpico
ANTIGONE
da
Sofocle

con Ivana Monti, Paola Zuliani e i giovani attori di Tema Cultura Academy

coreografia Silvia Bennett

regia e drammaturgia di Giovanna Cordova

produzione Tema Cultura

Nella rivisitazione, a cura di Giovanna Cordova, della tragedia di Sofocle, è presentato l’eterno conflitto tra giustizia terrena e giustizia divina: la sepoltura dei morti diventa dannazione e maledizione dei vivi, in una guerra di religione e politica che è anche conflitto generazionale, di vecchi contro giovani.

01/10/2021 A 03/10/2021
Prossimo evento
ven, ott 1
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Sold out
Visualizza ancora 3 eventi
OFFERTORIO

 Domenica 3 ottobre 2021 - ore 18,30 Tempio di Santa Corona   

OFFERTORIO Duetti per varie voci e istromenti

INSIEME VOCALE E STRUMENTALE Conservatorio di Vicenza - Nicola Lamon organo

03/10/2021 18:30
Prossimo evento
dom, ott 3
18:30
Tempio di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
FEDRA

venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 ottobre ore 21.00

prima nazionale

Teatro Olimpico

FEDRA

da Jean Racine, Seneca ed Euripide

drammaturgia di Francesco Niccolini

con Anna Bonaiuto, Fabio Sartor, Martino Duane, Ivan Castiglione

regia Giuseppe Miale di Mauro

coproduzione Aurora Produzioni


 

Vendetta, ribellione, compensazione deitorti subiti, delle onte e delle offese date e ricevute, sono alla base di questatragedia assoluta dei sentimenti e della loro negazione, in una grande danza dipassioni e di morte, di amore negato e disperatamente evocato.

 

08/10/2021 A 10/10/2021
Prossimo evento
ven, ott 8
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: MEDIA
Visualizza ancora 3 eventi
SIRENE - L'ultimo incanto

mercoledì 13, giovedì 14, venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 ottobre ore 21.00

Sezione OFF

Palco Sala Grande del Teatro Comunale di Vicenza

SIRENE

drammaturgia di Anna Zago

con Stefania Carlesso, Patrizia Laquidara, Anna Zago

produzione Theama Teatro

Un percorso immaginario guidato da voce ecanto, sulle donne d’acqua del mito, una sorta di magia e incantesimo teatrale:dalla letteratura classica alla cultura delle tradizioni folkloriche, da EdgarAllan Poe alla poesia novecentesca, le tre interpreti “vicentine” per scelta,proveranno ad umanizzare queste leggendarie e misteriose creature che hannoammaliato la fantasia di poeti e artisti di ogni tempo; daranno vita e vocealle sirene facendo immaginare la seduzione magica del bianco scogliospettrale, provando ad incantare i sensi di chi guarda attraverso la parola, ilcanto, il sussurro, il ricordo, il sollievo, la paura; e la verità che l’uomoUlisse non seppe ascoltare.

 

 

13/10/2021 A 17/10/2021
Prossimo evento
mer, ott 13
21:00
Palco Sala Maggiore
Sold out
Visualizza ancora 5 eventi
ESTER

 

sabato 16 ottobre ore 21.00 e domenica 17 ottobre ore 18.00
LA TRAGEDIA INNOCENTE

primanazionale

Teatro Olimpico

ESTER

di Jean Racine nella traduzione di Giacomo Zanella

con i giovaniattori di Tema Cultura Academy

coreografia Silvia Bennett

adattamento e regia di Giovanna Cordova

produzione Tema Cultura

L’opera, nella raffinata traduzione di Giacomo Zanella in unomaggio tardivo per il bicentenario della nascita del letterato e traduttorevicentino, esalta la figura della regina dell’ebraismo e le sue doti di custodedei valori sacri; un personaggio forte che, nell’allestimento di GiovannaCordova, è ideato come una perfetta fusione di Antigone (la lotta contro ilpotere) ed Elena (il simbolo della bellezza travolgente) in una Nemesi checondurrà gli spettatori nelle atmosfere della grande tradizione biblica.

16/10/2021 A 17/10/2021
Prossimo evento
sab, ott 16
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: MEDIA
Visualizza ancora 2 eventi
L'ARTE OLTRE LA MALATTIA

Nelle giornate del 16 e 17 ottobre p.v. sarà organizzato aVicenza un simposio internazionale dal tema "L'ARTE OLTRE LA MALATTIA.La danza arte inclusiva che si prende cura del paziente oncologico",organizzato dal gruppo Amici del Quinto Piano, in collaborazione con FondazioneTeatro Comunale di Vicenza, Fondazione San Bortolo onlus.

L’evento fa parte delle attività promosse da "IDance the Way I Feel. Qi gong e danza contemporanea per pazientioncologici, ex pazienti, familiari ed amici".

 

Il Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza ospiterà unmeeting domenica 17 ottobre, con orario 9.30 - 12.30, rivolto adartisti, insegnanti di danza, operatori culturali, che prevede la presentazionedi progetti anche internazionali realizzati a Londra e Friburgo, nonché ilconfronto attivo con il pubblico. Tra i partecipanti: Emily Jenkins, MonicaGillette, Roberto Casarotto, Michela Negro, Elisabetta Mascitelli.

Sarà rilasciato, su richiesta a segreteria.simposio2021@gmail.com,un attestato di partecipazione.

 

17/10/2021 09:30
Prossimo evento
dom, ott 17
09:30
Teatro Comunale di Vicenza - Sala del ridotto
Disponibilità Biglietti: ALTA
MINIATURE BAROCCHE

Domenica 17 ottobre 2021 – ore 16 Chiostro di San Lorenzo

MINIATURE BAROCCHE DRAMATODIA  Alberto Allegrezza

Spettacolo teatrale con testi e musiche del ‘500 e ‘600.

17/10/2021 16:00
Prossimo evento
dom, ott 17
16:00
Tempio San Lorenzo
Disponibilità Biglietti: MEDIA
DISCO INFERNO - Viaggio all’inferno di un’attrice e un dj

giovedì 21, venerdì 22 e sabato 23 ottobre ore 21.00

Teatro Olimpico

DISCO INFERNO

Viaggio all’inferno di un’attrice eun dj

con LucillaGiagnoni

djsetting

Alessio Bertallot

L’attrice Lucilla Giagnoni, appassionatanarratrice della Commedia, proporrà i migliori versi della prima Cantica, conle sue figure più conosciute e amate come Paolo e Francesca, Ulisse, il ConteUgolino, l’Exit, in una sorta di pellegrinaggio a tappe, raccontato dalla vocee trasfigurato dall’esperienza sonora del dj Alessio Bertallot; modernoCaronte, il musicista, cantante e autore, accompagnerà gli spettatori oltre lebarriere del suono passando dal jazz alla musica elettronica, per condurli ariveder le stelle. Perché l’Inferno di Dante è il racconto di un viaggioterribile, ma con la speranza della salvezza.

 

 

 

 

21/10/2021 A 23/10/2021
Prossimo evento
gio, ott 21
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 3 eventi
Ottetto dell’Orchestra di Piazza Vittorio
Venerdì 29 Ottobre ore 20.45 - Sala Maggiore

OTTETTO DELL' ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO 

Emanuele BULTRINI Italia – Chitarre 

Peppe DArgenzio Italia - Sassofoni 

Ernesto LOPEZ MATURELL Cuba - Batteria e Voce 

Omar LOPEZ VALLE Cuba - Tromba 

Carlos PAZ DUQUE Ecuador - Voce, flauti andini 

Pino PECORELLI Italia - Basso elettrico 

KawDialy Mady SISSOKO Senegal - Voce, kora 

Ziad TRABELSI Tunisia - Oud, voce

Quando l’OPV lavora alla scrittura di una canzone, pensa naturalmente a come funzionerà sul palco. E’ sul palco che questo gruppo si è formato, è cresciuto ed ha costruito il proprio linguaggio variando, nei suoi 14 anni di attività, dimensioni, strumentazione e linguaggi. 

Negli ultimi anni, accanto alle produzioni di natura più teatrale, come “Il Flauto Magico”, “il Giro del Mondo in 80 minuti” e “Carmen”, che hanno portato l'Orchestra a esibirsi con fortuna nei teatri più prestigiosi in Italia e in Europa, é nato un'organico più tascabile, voglioso di sperimentare dal vivo le nuove composizioni nate in sala prove, e composto principalmente dai cantanti e dal cuore ritmico del gruppo. Gli otto musicisti sono autori e primi interpreti di queste canzoni, che spesso parlano di loro e che assomigliano a loro. 

L’Orchestra si é sempre basata su due aspetti fondamentali: il Viaggio e l’Incontro. Il viaggio dei musicisti dalla terra nativa verso Roma. L’incontro dei musicisti e dei loro repertori. Il viaggio dell’Orchestra per strade nuove, spesso in tour in Italia e nel mondo. Nel corso di un viaggio i luoghi cambiano, ma anche i viaggiatori. Le numerose performance live negli anni hanno aiutato i musicisti a conoscersi e capire se stessi come artisti, definendo le musica dell’Orchestra e allargando il suo repertorio. Lo scrittore Jean Genet diceva di sentirsi vivo solo quando incontrava altre persone. E’ questa l’idea su cui si fonda l’Orchestra di Piazza Vittorio. Nel tempo ogni elemento ha cambiato il proprio modo di pensare alla musica lavorando insieme per lo stesso obiettivo, cercando di dare vita volta per volta a qualcosa di nuovo, come nel caso dell'Ottetto. Ognuno di loro ha avuto la capacità di definire se stesso musicalmente attraverso la propria cultura e differenza artistica. Il repertorio presentato dall'Ottetto è il risultato di questi anni passati a suonare insieme, in una costante rielaborazione del materiale musicale, qui proposto in forma più essenziale, restituendo all'ascoltatore le emozioni e le sensazioni che i musicisti provano quando una canzone di un singolo musicista diventa la canzone di tutti i musicisti dell'Orchestra. 

29/10/2021 20:45
Prossimo evento
ven, ott 29
20:45
Teatro Comunale di Vicenza - Sala Maggiore
Disponibilità Biglietti: ALTA