Risultati Ricerca

Ricerca per: ""

32 spettacoli trovati
TOYBOYS

Gio 07.07
Ore 21.15
Giardino del Teatro Olimpico

Jashgawronsky Brothers
TOYBOYS

Spettacolo musicale visuale per tutte le età

Immaginatevi per un momento i Beatles alle elementari con la cartella. Stelle della musica come Daft Punk, Queen o Village People con il bavaglino seduti sul seggiolone. Infine provate a chiuderli tutti quanti insieme in un negozio di giocattoli. Quello che ne verrebbe fuori non sarebbe probabilmente molto diverso da quello che hanno combinato stavolta gli Jashgawronsky Brothers! Dopo vent'anni di attività gli instancabili fratelli armeni sono diventati grandi, perciò si lanciano in una nuova impresa: ritornare piccoli. Gustatevi una semiseria serie di lezioni di musica in cui gli unici strumenti sono giocattoli!

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro Spazio Bixio – via Mameli 4 (VI)

07/07/2022 21:15
Prossimo evento
gio, lug 7
21:15
Giardino del Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: MEDIA
MI ABBATTO E SONO FELICE

Ven 08.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

Mulino ad Arte
MI ABBATTO E SONO FELICE


Monologo eco-sostenibile
di e con Daniele Ronco
regia Marco Cavicchioli

L'idea di mettere in scena "Mi abbatto e sono felice" nasce dalla riflessione che ha accompagnato l'autore nei mesi successivi alla morte di suo nonno di 91 anni, una persona che gli ha insegnato tanto con una condotta di vita esemplare. Lo spettacolo è un monologo a impatto ambientale "0", autoironico, dissacrante, che vuole far riflettere su come si possa essere felici abbattendo l'impatto che ognuno di noi ha nei confronti del Pianeta. Infatti non utilizza energia elettrica in maniera tradizionale. Si autoalimenta, grazie allo sforzo fisico prodotto dall'attore in scena e, rifacendosi ai principi etici della Decrescita felice, accompagna il pubblico in un viaggio che fa la spola fra un passato intriso di freschezza e genuinità e un presente frenetico e stanco di correre.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

Foto di Nicola Dodi

08/07/2022 21:15
Prossimo evento
ven, lug 8
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
STASERA CABARET!

Sab 09.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

Sergio Sgrilli
STASERA CABARET!


Spettacolo di cabaret
di e con Sergio Sgrilli

Riassunto in tre parole: i suoi Classici! Le gag più famose fatte in tv davanti a milioni di spettatori che hanno reso Sgrilli uno dei pilastri portanti di Zelig.
Dalla paternità a Piero Pelù, passando per Tozzi, Antonacci e Dj Francesco. Partenza da monologhista, poi l'arrivo della sua inseparabile chitarrina e cantata corale finale!

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

09/07/2022 21:15
Prossimo evento
sab, lug 9
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
LA CASA IN TEL CANAL

Dom 10.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

Teatro delle Arance
LA CASA IN TEL CANAL


Commedia brillante di Giovanna Digito

Un affannarsi frenetico e confuso apre la scena nella casa nuova. Protagonisti della vicenda sono Anzoletto e Cecilia, novelli sposi. Cecilia è capricciosa, amante dell'eleganza e del lusso. Anzoletto è debole, incapace di opporsi alle pretese della consorte. Le vicende della casa sono svelate dalla "serva" Lucietta e guardate con ostilità dalla sorella di lui Meneghina, a sua volta ansiosa d'una decorosa sistemazione con il suo amato Lorenzino, mentre scrocconi e nobili spiantati danno inutili consigli su come arredare la casa. La classica commedia goldoniana viene arricchita dallo stile inconfondibile di Giovanna Digito con l'inserimento di azzeccati motivetti musicali cantati dal vivo, da spiccate caratterizzazioni dei personaggi e da costumi che danno colore a tutta la scena.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

10/07/2022 21:15
Prossimo evento
dom, lug 10
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
IL FLAUTO MAGICO (Scene dall'Opera)
12/07/2022 A 13/07/2022
Prossimo evento
mar, lug 12
21:00
Teatro Comunale di Vicenza - Sala del ridotto
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 2 eventi
MARIO TOZZI & ENRICO FAVATA

Giovedì 14luglio

ore 20 |Chiostri di S. Corona

Mario Tozzi & Enzo Favata

“Mediterraneo, le radici di un mito”

Mario Tozzi (vocenarrante)

Enzo F avata (saxsoprano, live electronics)

In caso di maltempo il concerto si terrà nella Sala Maggiore del Teatro Comunale di Vicenza (Viale Mazzini, 39)

 

 

 

 

14/07/2022 20:00
Prossimo evento
gio, lug 14
20:00
Chiostri Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
DAVE HOLLAND-ZAKIR HUSSAIN-CHRIS POTTER

Venerdì 15 luglio

ore 20 |Chiostri di S. Corona

Cross Currents Trio

featuring Dave Holland, Zakir Hussain, Chris Potter

Dave Holland(contrabbasso)

Zakir Hussain (tabla, percussioni)

Chris Potter (sax tenore)

In caso di maltempo il concerto si terrà nella Sala Maggiore del Teatro Comunale di Vicenza (Viale Mazzini, 39)

15/07/2022 20:00
Prossimo evento
ven, lug 15
20:00
Chiostri Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
KURT ELLING-CHARLIE HUNTER SUPERBLUE

sabato 16luglio

ore 20 |Chiostri di S. Corona

KurtElling / Charlie Hunter SuperBlue

Kurt Elling (voce)

CharlieHunter(chitarra)

DJ Harr ison(tastiere)

Corey Fonville(batteria)

In caso di maltempo il concerto si terrà nella Sala Maggiore del Teatro Comunale di Vicenza (Viale Mazzini, 39)

16/07/2022 20:00
Prossimo evento
sab, lug 16
20:00
Chiostri Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
VIJAY IYER-LINDA MAY-TYSHAWN SOREY

domenica 17 luglio

ore 20 |Chiostri di S. Corona

Vijay Iyer Trio

featuringLinda May Han Oh & Tyshawn Sorey

VijayIyer(pianoforte)

LindaMay Han Oh (contrabbasso)

TyshawnSorey(batteria)

In caso di maltempo il concerto si terrà nella Sala Maggiore del Teatro Comunale di Vicenza (Viale Mazzini, 39)

17/07/2022 20:00
Prossimo evento
dom, lug 17
20:00
Chiostri Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
IL BALLO

Mer 20.07
Ore 21.15
Giardino del Teatro Olimpico

Patricia Zanco
IL BALLO

Recital jazz con Patricia Zanco
adattamento Daniela Mattiuzzi

Nel racconto "Il ballo", Irène Némirovsky reinterpreta la fiaba di Cenerentola flagellandone i simboli e l'impianto per colpire al cuore con le armi della vendetta. Vendetta estrema, senza remissione nei confronti della madre, dettata dalla solitudine e dalla mancanza d'amore patita dalla figlia - Antoinette/Cenerentola. Una Cenerentola che dopo quattordici anni di mancanza d'amore infierisce sul corpo della madre nel suo punto più vulnerabile, e cioè il desiderio di rivalsa e di affermazione sociale di una donna non più giovane. Con perfezione si tratteggia uno scontro generazionale mettendo in scena la realtà profonda dell'animo umano: le sue piccolezze, le sue meschinità e fragilità, le sue paure, la vanità, l'incapacità di amare veramente, il bisogno di apparire con scene di esilarante comicità.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro Spazio Bixio – via Mameli 4 (VI)

20/07/2022 21:15
Prossimo evento
mer, lug 20
21:15
Giardino del Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
THE OLD MAID AND THE THIEF | GIANNI SCHICCHI
21/07/2022 21:00
Prossimo evento
gio, lug 21
21:00
Teatro Comunale di Vicenza - Sala Maggiore
Disponibilità Biglietti: ALTA
FRIDA, UNA BOMBA AVVOLTA IN NASTRI DI SETA

Gio 21.07
Ore 21.15
Giardino del Teatro Olimpico

Modus - Orti Erranti
FRIDA, UNA BOMBA AVVOLTA IN NASTRI DI SETA


Monologo di e con Laura Murari
accompagnamento musicale Antonio Canteri e Claudio Manzini

Lo spettacolo rivela la vita della rivoluzionaria pittrice messicana attraverso la trasposizione in racconto di alcune delle sue opere più significative. Un testo tratto da diversi scritti e ricerche su Frida Kahlo e da una attenta analisi delle emozioni e dei pensieri sottesi nei suoi dipinti, il tutto reso nella forma di un racconto teatrale. Frida Kahlo è stata un limpido esempio della forza delle donne, icona di emancipazione e affermazione. Le sue parole sono state una eco dirompente, segno tangibile di una forza che ha superato ogni dolore fisico e spirituale con il suo sovversivo, inesauribile e esplosivo amore per la vita. Un monologo che va oltre la dimensione del monologo e diventa opera pittorica in scena.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro Spazio Bixio – via Mameli 4 (VI)

21/07/2022 21:15
Prossimo evento
gio, lug 21
21:15
Giardino del Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: MEDIA
THE OLD MAID AND THE THIEF | SUOR ANGELICA
22/07/2022 21:00
Prossimo evento
ven, lug 22
21:00
Teatro Comunale di Vicenza - Sala Maggiore
Disponibilità Biglietti: ALTA
QUATTRO DONNE E UN BASTARDO

Ven 22.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

Nautilus Cantiere Teatrale
QUATTRO DONNE E UN BASTARDO


Commedia brillante di Pierre Chesnot
regia Daniele Berardi e Piergiorgio Piccoli

Allegria, eventi imprevisti, situazioni stravaganti, equivoci, ritmo serrato e battute fulminanti. Una satira effervescente e stralunata sulle debolezze maschili e femminili. François è abituato ad avere tutto, a volere tutto. La sera del suo compleanno i nodi verranno al pettine e ne risulterà l'occasione giusta per le donne da lui ingannate di... fargli davvero la festa. Il maschilista impenitente e traditore seriale, nell'arco di una serata demenziale, si troverà alle prese con gran parte dei suoi amori passati, presenti e futuri. Accanto al bastardo della situazione ci saranno la moglie attuale e quella precedente, le amanti in corso, quelle fuori corso, una coppia di amici moralisti e un pasticcere invadente, tutti rappresentati da un gruppo irresistibile ed affiatato di simpatici e dinamici attori.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

Foto di Alice Mattiolo

22/07/2022 21:15
Prossimo evento
ven, lug 22
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
SUOR ANGELICA | GIANNI SCHICCHI
23/07/2022 21:00
Prossimo evento
sab, lug 23
21:00
Teatro Comunale di Vicenza - Sala Maggiore
Disponibilità Biglietti: ALTA
LA GRANDE FUGA

Sab 23.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

The Pozzoli's Family
LA GRANDE FUGA

Spettacolo ironico e irriverente
con Alice Mangione e Gianmarco Pozzoli
e con Enrico Ballardini

Dai social network, che li hanno consacrati tra i più importanti family influencer in Italia, ai libri; dagli spettacoli teatrali alla seconda stagione del Comedy Show LoL - Chi Ride è Fuori, The Pozzoli's Family - Alice Mangione e Gianmarco Pozzoli e i due figli Giosuè e Olivia - raccontano la loro vita quotidiana e trattano tematiche correlate al mondo della genitorialità con un tono assolutamente veritiero, ironico e irriverente, decisamente lontano dagli stereotipi della "famiglia perfetta".

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

Foto di Virginia Bettoja

23/07/2022 21:15
Prossimo evento
sab, lug 23
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
PAPAGHENO PAPAGHENA - I pappagalli di Mozart

Dom 24.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

PEM Habitat Teatrali
PAPAGHENO PAPAGHENA – I PAPPAGALLI DI MOZART


Spettacolo clown musicale con Compagnia Trioche
regia Rita Pelusio

Il titolo dello spettacolo si rifà alla celebre aria dell'opera di Mozart "Il flauto magico". Chi ha ispirato Mozart mentre la componeva? Sono i suoi pappagalli ad imitarlo o lui ha preso ispirazione dalle loro sonorità? In questo continuo capovolgimento di prospettiva la compagnia ha preso in prestito i diversi registri musicali per reinterpretarli e propone le arie de "Il flauto magico" giocando con la lirica, il bel canto e la nobile arte comica. I pappagalli sono comici, tragici, sgraziati e poetici, come ogni animale tenuto in gabbia sognano la libertà, e se non possono spiccare il volo lo farà la loro musica.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

Foto di Laila Pozzo

24/07/2022 21:15
Prossimo evento
dom, lug 24
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
ALL'INCIRCO VARIETA'

Gio 28.07
Ore 21.15
Giardino del Teatro Olimpico

Lannutti&Corbo
ALL'INCIRCO VARIETÀ


Family show godibile dai 0 ai 100 anni
con Domenico Lannutti e Gaby Corbo

Un crescendo pirotecnico di comicità, magia, acrobazia, poesia e follia. Uno spettacolo d'arte varia a cavallo tra il circo teatro e il cabaret. Lannutti & Corbo danno vita ad un varietà surreal-popolare, popolato da personaggi bizzarri e assurdi: un imbonitore, una soubrette, Saverio l'oggetto del desiderio, un acrobata che vuole vivere in un mondo alla rovescia, un ventriloquo muto, il mago della Maiella e la sua assistente, e altri eventuali e vari. "All'inCIRCO Varietà" fa ridere e sognare con la pancia, la testa e il cuore.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro Spazio Bixio – via Mameli 4 (VI)

Foto di Barbara Zagatti

28/07/2022 21:15
Prossimo evento
gio, lug 28
21:15
Giardino del Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
CLITENNESTRA - I morsi della rabbia

Ven 29.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

Theama Teatro
CLITENNESTRA – I MORSI DELLA RABBIA


Monologo di e con Anna Zago
regia Piergiorgio Piccoli

Clitennestra è il prototipo dell'infamia femminile: crudele, violenta, adultera e assassina è l'incarnazione del male e delle scelte scellerate: per i Greci è una kynopis, faccia di cagna, un vero e proprio mostro. Uccide il marito Agamennone e la sua amante, la schiava Cassandra, a colpi di scure. La complessità e la modernità del personaggio sono innegabili: la sua inquietudine, la sua sete d'indipendenza, la sua determinazione, la sua tragicità. Emarginata e confinata dal mito nel girone infernale dei colpevoli e dei reietti, Clitennestra nell'edizione di Anna Zago, rovescia questo gioco, sfrutta la nostra necessità di sentir perdonate le nostre colpe attraverso lo specchio oscuro delle sue, per spiegarci cosa l'ha condotta dentro la gabbia dell'onta e del disprezzo. Noi torniamo da Clitennestra per liberarci dal male; Clitennestra viene a noi e ci chiede, a sua volta, di liberarla. E in questo feroce, disperato rapporto, c'è tutto il senso sacro del teatro.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

Foto Alice Mattiolo

29/07/2022 21:15
Prossimo evento
ven, lug 29
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
PAESAGGIO CON OMBRE

Sab 30.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

Nora Venturini e Giulio Scarpati
PAESAGGIO CON OMBRE

Presentazione del romanzo di Nora Venturini
brani letti da Giulio Scarpati

Nora Venturini è regista teatrale e sceneggiatrice. Ha firmato numerose serie tv e tv movie. Come romanziera l'autrice mette tutto il suo talento al servizio di una tassista detective, protagonista di una serie di commedie gialle, frizzanti e amare insieme. "Paesaggio con ombre" è l'ultima indagine del suo personaggio, celebre anche all'estero.  Giulio Scarpati, uno degli attori più importanti del panorama italiano, acquista notorietà al grande pubblico con la serie tv "Un medico in famiglia", ma è molto attivo in teatro e nel cinema.

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

Foto di Azzurra Primavera


30/07/2022 21:15
Prossimo evento
sab, lug 30
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
TIPI - Recital comico - antropologico

Dom 31.07
Ore 21.15
Giardino del Tempio di S. Corona

Roberto Ciufoli
TIPI - Recital comico-antropologico


di Jacopo Rosso Ciufoli e Roberto Ciufoli
con Roberto Ciufoli

In "Tipi" Ciufoli propone varie tipologie umane mostrando come una particolare caratteristica psicologica corrisponda ad un atteggiamento fisico ben preciso, ad un modo di parlare e di scegliere le parole. Attraverso monologhi, poesie, sketch, balli e canzoni dà vita ad un esilarante percorso umano che spazia dallo sportivo all'indeciso, dal timido al supereroe e al danzatore. Un vero "multi-one man live show"!

In caso di maltempo l'evento si terrà presso il Teatro San Marco – contrà S. Francesco, 76 (VI)

31/07/2022 21:15
Prossimo evento
dom, lug 31
21:15
Giardino della Chiesa di Santa Corona
Disponibilità Biglietti: ALTA
Meraviglie Barocche 2022 - Vivaldi, Telemann, Bach
11/09/2022 20:30
Prossimo evento
dom, set 11
20:30
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
ASSASSINIO NELLA CATTEDRALE

22, 23, 24 settembre ore 21

Teatro Olimpico
ASSASSINIO NELLA CATTEDRALE

di Thomas Stearns Eliot
con Moni Ovadia e Marianella Bargilli
regia di Guglielmo Ferro

produzione Teatro ABCProduzioni

in collaborazione con Teatro Quirino di Roma

PRIMA NAZIONALE

 

In "Assassinio nella cattedrale"si racconta l'uccisione di Thomas Beckett, arcivescovo di Canterbury, per manodi quattro cavalieri inviati dal re Enrico II. Il teatro del delitto è lacattedrale, ma il vero dramma che l'autore, Thomas Stearns Eliot, racconta èquello che si svolge nella coscienza di Beckett, impegnato a difendere i propriconvincimenti di fronte a un mondo che gli impone la rinuncia di tutto ciò incui crede.

Il dramma è del 1935, ma venne costruito come una tragedia classica, unacontrapposizione esemplare tra potere temporale e potere spirituale, conl’accettazione del martirio da parte dell’Arcivescovo a rappresentare una dellepagine più alte della letteratura tragica di tutti i tempi. A Moni Ovadia,grandissimo interprete della tradizione ebraica e massimo rappresentante dellacultura yiddish in Italia, attore, scrittore, regista, musicista, è affidato ilcanto desolato dell’eroe inglese “invaso” dalla fede cristiana, il lamentoassoluto di un uomo indeciso tra abnegazione e incarnazione del Cristo, trasmania di potere e fede assoluta in Dio.

22/09/2022 A 24/09/2022
Prossimo evento
gio, set 22
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 3 eventi
Romeo e Giulietta

25 settembre ore 18
2 ottobre ore 18

Teatro Olimpico

La Tragedia Innocente
ROMEO E GIULIETTA

da William Shakespeare
testo e regia Giovanna Cordova
coreografia Silvia Bennet
con i giovani attori di Tema Cultura Academy

produzione TemaCultura

PRIMA NAZIONALE

 

Il più celebre dramma dell’amore giovane econtrastato, è cristallizzato in un “fermo immagine” di pochi giorni, resosulla scena da coppie di amanti di età diverse: bambini, adolescenti, giovaniuomini e donne per raccontare quello stato d’innamoramento in cui tutto èassoluto, incosciente, straordinario; in uno svolgimento corale dell’azione,come in un caleidoscopio le parole dei vari protagonisti della tragediarimbalzano da coppia a coppia intrecciandosi, scomponendosi e ricreandosi, inun’affermazione di esistenza attraverso l’amore ma che porta con sé l’ideastessa della fine.
25/09/2022 A 02/10/2022
Prossimo evento
dom, set 25
18:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 2 eventi
PROMETEO

29, 30 settembre ore 21
1 ottobre ore 21

TeatroOlimpico
PROMETEO

ispirato alla tragedia di Eschilo

drammaturgia di Gabriele Vacis e PEM

con le attrici e gli attori di Potenziali Evocati Multimediali

regia di Gabriele Vacis

produzioneCiclo di Spettacoli Classici conCMC/Nidodiragno, PEM Impresa Sociale

PRIMA NAZIONALE


La tragedia diEschilo coglie il momento del conflitto tra Zeus e Prometeo. Il figlio deltitano ha protetto gli uomini, la sua creazione, dal dio capriccioso a cui gliuomini già non piacevano più: era geloso perché assomigliavano troppo agli dei.E come li protegge Prometeo? Donando loro il fuoco, cioè la tecnologia, lascienza. Quando Zeus scopre che il suo amico gli ha rubato il fuoco per donarloagli uomini si sente tradito e punisce Prometeo nel peggiore dei modi: lospedisce ai confini del mondo, che per i greci era il Caucaso, e lo faincatenare ad una rupe dove tutte le mattine un’aquila verrà a divorargli ilfegato che ogni notte gli ricresce.

Prometeo è sempre stato il simbolo della ribellione, un personaggio amatodai giovani perché, come loro, non riesce a contenere i suoi sentimenti e laforza dei recinti stabiliti dalle convenzioni, un eroe che fa della sfidaall’autorità costituita la sua condizione vitale. Ma è anche l’archetipo dellaconoscenza tecnologica e scientifica, liberata dalle catene della superstizionee dell’ignoranza. Così i giovani attori diplomati alla Scuola del TeatroStabile di Torino, il gruppo PEM Potenziali Evocati Multimediali - al lorodebutto nazionale sulla scena scamozziana - affrontano questo progetto con leparole di Eschilo, parole che attraversano i loro corpi senza mai rinunciareall’azione fisica, per arrivare alla danza e al suono che diventa canto. Cantodel coro, come nella tradizione delle tragedie classiche, in cui i personaggiemergono dal coro senza mai separarsene.

29/09/2022 A 01/10/2022
Prossimo evento
gio, set 29
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 3 eventi
FILOTTETE DIMENTICATO

4, 6, 8ottobre ore 21
5, 7, 9 ottobre ore 19 e 21
Museo Naturalistico e Archeologico di Santa Corona

Sezione Off
FILOTTETE DIMENTICATO

da Sofocle
parole di Fabrizio Sinisi
con Daniele Nuccetelli
progetto e regia di Gianpiero Alighiero Borgia

produzione Teatro dei Borgia

 

L’intenso lavoro è costruito sul tabù della malattia, granderimosso dalla prospettiva del mondo occidentale; e Filottete è il rimosso pereccellenza, l’espulso, il corpo dello scandalo. Il tema affrontato è quellodell’abbandono a causa di una malattia irreversibile come la demenza, eracconta lo strazio, la sopravvenuta inutilità sociale e la messa al bando dalmondo dei “normali”. Il teatro della tragedia non è la vicenda, la trama, mal’esistenza stessa del personaggio: abbandonato, confinato nel recinto dellasua malattia, Filottete non risponde più alle regole comprensibili della vitacivile. E qui nasce la tragedia, piccola, domestica, familiare, in cui glispettatori, come di consueto nelle drammaturgie della compagnia pugliese,partecipano alla vita del personaggio, coinvolti in un percorso esperienzialedi rivivificazione del mito per condividere, in presa diretta, tutta la potenzadel dramma.

 

04/10/2022 A 09/10/2022
Prossimo evento
mar, ott 4
21:00
Sala Conferenze del Museo Naturalistico
Disponibilità Biglietti: BASSA
Visualizza ancora 9 eventi
MILK WOOD

6 ottobreore 19 e 20

partenza daBasilica Palladiana

eproseguimento a Palazzo Thiene e Giardino del Teatro Olimpico

Sezione Off

MILK WOOD

tratto da Under MilkWood di Dylan Thomas
con Jane Alexander, Emilio Solfrizzi, Giorgio Marchesi

PRIMA NAZIONALE

 

progettoCiclo di Spettacoli Classici in collaborazione con Arteven Circuito Regionale Multidisciplinare

Un progetto speciale completamente inedito, un readingteatrale e poetico per celebrare l’Olimpico che si apre ad altri mondi, unfesteggiamento gioioso progettato per i siti patrimonio dell’Unesco nel Venetoche andrà in scena in luoghi simbolo della Città, partendo dalla BasilicaPalladiana, proseguendo per Palazzo Thiene e il Giardino del Teatro Olimpico,con una recita alle 19.00 e poi alle 20.00. Gli attori Jane Alexander, GiorgioMarchesi ed Emilio Solfrizzi - ciascuno nel suo “bosco” - interpreteranno iversi di Dylan Thomas, artista romantico e assoluto, precursore della BeatGeneration, con l’idea di trasformare la Città e il paesaggio naturale in ungrande teatro a cielo aperto. “Per fare questo, però, servono un testo e,insieme, un topos capaci di accoglierlo, di esserne, più che la cornice, illuogo, il palcoscenico ‘ideale’ per il suo inscenarsi. Non una maratonateatrale fine a se stessa; ma tramutare, nell’arco delle ore, il postoprescelto nell’esclusiva e unica dimora teatrale di un racconto che solo lì puòessere narrato e solo in quel momento”.

06/10/2022
Prossimo evento
gio, ott 6
19:00
Basilica Palladiana
Disponibilità Biglietti: BASSA
Visualizza ancora 2 eventi
HISTOIRE DU SOLDAT

 

7, 8, 9 ottobre ore 21
Teatro Olimpico
HISTOIRE DU SOLDAT

musica Igor Stravinskij

con Beatrice Venezi, Drusilla Foer, Andrè De LaRoche

multivisione Francesco Lopergolo

regia Giancarlo Marinelli

progetto Ciclo di Spettacoli Classici

coproduzione Savà Produzioni Creative

 L’elegante spettacolo, che ha inaugurato il Ciclo dei Classici dellascorsa stagione, una produzione del Ciclo Classici in collaborazione con Savà ProduzioniCreative, sarà ripresentato al Teatro Olimpico a capienza piena per tre serate, su richiesta del pubblico. L’opera, scritta nel 1918agli albori dell’epidemia di spagnola, è una storia di guerra che riflette ilsentimento di perdita dei riferimenti e rappresenta una ricerca di senso neltempo e nello spazio; una composizione di impatto fortissimo, “leggera, adattaa viaggiare nelle piazze” nell’idea di Stravinskij, con un’orchestrazionestraordinaria e una drammaturgia di profonda introspezione. Da ricordare che iltesto e la rappresentazione della favola in musica sono stati l’emblema dellaNemesi che ha dato il titolo alla 74a edizione dei Classici all’Olimpico: ilSoldato che vende il violino e l’anima al Diavolo, in cambio di una ricchezzache lo priverà di tutto, prima di tutto della possibilità di essere amato (lecarezze di cui ogni viso avrà diritto, per riprendere il verso di Paul Eluard,ancora nel titolo del Ciclo Classici 2021).

 

 

 

07/10/2022 A 09/10/2022
Prossimo evento
ven, ott 7
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: MEDIA
Visualizza ancora 3 eventi
Dialoghi Virtuosi
09/10/2022 18:00
Prossimo evento
dom, ott 9
18:00
Palazzo Chiericati
Disponibilità Biglietti: MEDIA
LA VOIX HUMAINE

14, 15, 16 ottobre ore 21

Teatro Olimpico

spettacolo in lingua francese con sopratitoliin italiano
LA VOIX HUMAINE

di Jean Cocteau
con Sophie Duez

multivisioneFrancesco Lopergolo

regia di Giancarlo Marinelli

produzione TeatroNazionale della Toscana “Porta d’Europa” – Teatro della Pergola di Firenze,Nuovo Teatro Parioli di Roma, Teatro Ghione di Roma
PRIMA NAZIONALE

 

Recitato in lingua originale, quindi in francese, con isopratitoli in italiano, è una sorta di opera in prosa sul famosissimo monologodell’abbandono, tutto al telefono, di una donna che parla per l’ultima voltacon il suo amore perduto. Protagonisti la disperazione assoluta, e tutto il dipanarsidelle sue sfumature con lei, un personaggio senza nome, nella sua camera daletto, ed un cane che assume via via le sembianze di un lupo; lei che parla,soffre, scava le trame del suo dolore quasi guardandosi allo specchio, in unamessa in scena che parte da quella solitudine per moltiplicarla all’infinito eper giungere ad una ricchezza estetica di elementi teatrali, in una fusione didiscipline e modalità espressive che mira ad un risultato unico e irripetibile.“L’eroina di Cocteau diventa qui una creatura del tutto straordinaria: Marilynche subisce l’abbandono di Kennedy, Afrodite lasciata da Zeus; il testo e lasua musica in presa diretta, (filo diretto si dovrebbe dire pensando altelefono), scavalcano la quarta parete.

14/10/2022 A 16/10/2022
Prossimo evento
ven, ott 14
21:00
Teatro Olimpico di Vicenza
Disponibilità Biglietti: ALTA
Visualizza ancora 3 eventi
ORATORIO PER CACCIAFRONTE

16 ottobre ore 15.30 e 18.30

Caveau di Palazzo Thiene 


ASSASSINIO NELLA CATTEDRALE A VICENZA. ORATORIO PER CACCIAFRONTE
reading teatralei
testo di Antonio Stefani
con i giovani attori di Tema Cultura Academy

produzione TemaCultura

L’Oratorio, testodi Antonio Stefani, riprende la vicenda, ambientata nella Vicenza medievaledelle lotte per le investiture, dell’assassinio avvenuto nel 1184 nellaCattedrale della Città del vescovo-conte Giovanni Cacciafronte. Nato a Cremona nel 1125, divenutomonaco, il vescovo sostenne strenuamente la fedeltà al Papato e per questo fuesiliato dall’imperatore; nel 1179 fu inviato a Vicenza dove venne ucciso da unfeudatario scomunicato per aver abusato dei beni messigli a disposizione dallaChiesa. E anche qui, come nel dramma di T.S. Eliot,il testo e la sua resa drammaturgica diventano l’occasione per affrontare quelloche è il tema di fondo che ha guidato il protagonista, fino al tragico epilogo:la fede intesa come “testimonianza di vita”.

 

16/10/2022
Prossimo evento
dom, ott 16
15:30
Palazzo Thiene
Disponibilità Biglietti: BASSA
Visualizza ancora 2 eventi
Parsons Dance

sabato 3 dicembre 2022 ore 20.45

PARSONS DANCE COMPANY

PARSONS DANCE

coreografie di David Parsons

musiche di autori vari

Nuovo tour italiano per Parsons Dance, lacompagnia americana amata dal pubblico per la sua danza atletica e vitale chetrasmette gioia di vivere. Caposaldo della danza post-moderna made in Usa,Parsons Dance incarna alla perfezione la forza dirompente di una danza caricadi energia e positività, acrobatica e comunicativa al tempo stesso. Un vero eproprio “cult” della danza mondiale.

03/12/2022 20:45
Prossimo evento
sab, dic 3
20:45
Teatro Comunale di Vicenza - Sala Maggiore
Disponibilità Biglietti: BASSA